Assemblaggio

Assemblaggio di strutture in acciaio

Assembliamo gli elementi strutturali come struttura portante della costruzione in cantiere, sulla fondazione in calcestruzzo. Le viti autoperforanti fissano gli elementi tra loro. L’assemblatore li inserisce utilizzando una macchina filettata secondo il piano di montaggio e la documentazione tecnica. Per le posizioni degli elementi 2D che non sono abbastanza chiare, utilizziamo il piano 3D.

Una squadra di 4-6 operai può facilmente montare la struttura. La stragrande maggioranza degli articoli è leggera, facile da maneggiare e da fissare in posizione.

La presa sulla fondazione in calcestruzzo viene eseguita con tasselli secondo il piano.

Gli operai fissano il nastro sigillante in gomma tra il calcestruzzo e la suola dell’elemento strutturale.

I piani sono così espliciti e gli elementi strutturali sono così regolari che possono essere assemblati senza strumenti di misura.

Realizzeremo una struttura modulare, perfettamente allineata su tutti i livelli. In questo modo, qualsiasi squadra di costruzione può placcarlo rapidamente con elementi prefabbricati.

Gli strumenti necessari per il montaggio sono pochi ed economici. Qualsiasi persona con un minimo di conoscenza tecnica può assemblare da solo.

Le istruzioni di assemblaggio aiutano a comprendere più chiaramente la documentazione tecnica, il piano di assemblaggio e il piano 3D, ma anche a ordinare i materiali, leggere i piani, comprendere le specificità del sistema, la perforazione consentita o l’associazione con altri materiali.